Dott.ssa Francesca Sabrina Panzarin
Chi sono
Laureata in Scienze delle attività motorie e sportive presso l'Università degli Studi di Urbino, Sabrina Panzarin, appassionata del proprio lavoro e dotata di vivaci interessi, ha conseguito il Diploma presso la Scuola triennale di Massofisioterapia dell`Istituto Luigi Configliachi di Padova e il Diploma di Osteopatia frequentando il corso di sei anni del Centre pour l`Etude, la Recherche et la Diffusion Osteopathiques C.E.R.D.O. di Roma.
In continuo aggiornamento, ha frequentato corsi di Kinesio Taping Method della scuola del Dr.Kenzo Kase per completare e integrare il trattamento manuale, assecondando in modo fisiologico e naturale i processi di guarigione dell`organismo.
Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento teorico-pratici tra cui `Scoliosi idiopatica: valutazione clinica e principi di trattamento`, `Incontinenza urinaria e fecale`, `ATM e Postura`, `Fisioterapia sportiva` e il `Corso SSF` Semeioetica dei Sistemi di Regolazione.
Appassionata di sport, che pratica nel tempo libero, affianca come fisioterapista e osteopata varie squadre maschili e femminili di calcio, basket e volley ed è istruttrice MammaFit.
Specializzazioni
Osteopatia cranio-sacrale e biodinamica
Tecnica manuale dolce e non invasiva, nata dagli studi dell`osteopata W.G. Sutherland, che nei primi anni del Novecento scoprì un movimento involontario delle ossa del cranio in collegamento con quelle del sacro. E` basata sull`assunto che il corpo ha la capacità di mantenere meccanismi compensatori per rispondere a traumi e malattie secondo diverse potenze.
Osteopatia viscerale
E` stata sviluppata dall`osteopata e fisioterapista di fama internazionale Jean-Pierre Barral in base alla relazione che c'è tra la struttura osteoartromuscolare e gli organi interni. E` basata sull`assunto che una cattiva funzione della struttura (colonna vertebrale), influenza uno o più visceri e viceversa.
Osteopatia strutturale
Considera l`apparato muscolo scheletrico in relazione al funzionamento di tutti gli apparati e organi di tutto il corpo. Ogni articolazione è soggetta a diversi gradi di movimento che si manifestano su tutti i piani dello spazio.
Valutazione posturale
La postura può essere considerata un fattore predisponente a determinate patologie o favorente determinati infortuni. L`analisi posturale può permettere di prevenire o di curare meglio alcune problematiche dolorose dell`apparato muscolo scheletrico.
Kinesio-Tape metodo Dr. Kenzo Kase
Il Dr. Kenzo Kase, chiropratico giapponese specializzatosi presso la prestigiosa National University of Health Sciences di Chicago, ha inventato e sviluppato il Kinesio Taping Method oltre 35 anni fa, in risposta alle limitazioni incontrate con il taping rigido sportivo dei suoi pazienti. Non è quindi solo un `cerotto colorato` , ma un metodo che comprende anni di storia e di studi.
Auricolo Terapia secondo Dr. Paul Nogier
Questa riflessoterapia si basa sul fatto che il corpo umano è rappresentato nel padiglione auricolare, e quindi per corrispondenza un punto `trovato` patologico nel padiglione sta a significare che un organo, una funzione o un distretto corporeo, hanno una patologia o una disfunzione. Una vera e propria mappatura dei punti auricolari e il modo scientifico di trattarli, arrivò agli inizi degli anni Cinquanta ad opera del Dr. Paul Nogier.
Mission
La terapia manuale osteopatica (TMO) cura la persona trattando le cause dei disturbi e delle disfunzioni con un`efficacia superiore al trattamento locale. In tal modo riduce significativamente le probabilità che lo stato diventi cronico, restituisce il movimento ai differenti meccanismi e sistemi dell`organismo, preserva e migliora il funzionamento di ogni sistema, uno in relazione all`altro.
Il trattamento osteopatico può avvalersi di numerose metodiche e tecniche utilizzate per riorganizzare il sistema neuro-vegetativo in funzione delle specifiche necessità terapeutiche con l`obiettivo di ripristinare la corretta funzionalità, salute e benessere del corpo e ristabilire il giusto equilibrio psico-fisico.
La visita
La visita
Differentemente dalla medicina tradizionale, che si basa sullo studio e sull`eliminazione del sintomo, l`osteopatia considera il sintomo un campanello di allarme e mira all'individuazione della causa alla base della comparsa dello stesso.
La valutazione osteopatica consiste in:
  • Valutazione generale completa del paziente, della postura e distribuzione, del peso, della tipologia delle tensioni, contratture, spasmi, della qualità dei tessuti, della pelle, etc.
  • Prove funzionali globali e locali, test passivi e attivi specifici secondo gli obiettivi della valutazione
  • Identificazione delle cause alla base della comparsa dei sintomi come sintesi di tutti i risultati ottenuti
L`osteopata, partendo dalla sintomatologia ma anche dalle condizioni di salute generali del paziente, dalla sua età e vitalità, elabora il programma specifico di trattamento osteopatico più adatto ad ogni persona.
Le patologie trattate
  • Cefalea, emicrania, nevralgia
  • Disturbi vertebrali: artrite reumatoide, cervicalgia, discopatia, dorsalgia, lombalgia, sciatalgia
  • Dolori articolari e muscolari da distorsioni e traumi come cadute e colpi di frusta
  • Periartrite di spalla, brachialgia, tendinite, epicondilite, pubalgia
  • Esiti di trauma distorsivo del ginocchio e della caviglia
  • Disturbi viscerali: colite, gastrite, stipsi intestinale
  • Alterazioni dell`equilibrio corporeo, vertigini
  • Sindrome da stanchezza cronica
  • Problemi posturali del bambino, dell`adulto e dello sportivo
  • Trattamenti mirati tramite Bendaggio funzionale e Kinesio Taping
Contattaci
Dichiaro di aver letto e di accettare i termini e le condizioni